Informazioni Personali

Totale Donazione: €5,00

News e Notizie

Le novità e iniziative
promosse da Oasi Regina degli Angeli - Onlus

Giuseppe Cionfoli alla Fondazione canta per la pace in Ucraina

Ameglio di Marzano Appio – 09/05/2022

Tra gli amici della Fondazione Oasi Regina degli Angeli, Giuseppe Cionfoli è sicuramente uno di più lunga data, ed è sempre presente nel supportare concretamente le attività della Fondazione. Anche in questo momento difficile, in cui imperversa la guerra alle porte dell’Unione Europea, Cionfoli è in prima linea nel portare la sua solidarietà ed il suo impegno a sostegno della pace e del popolo Ucraino.

Il cantautore italiano, famoso per le sue partecipazioni a Sanremo nel 1982 e nel 1983 rispettivamente con i brani “Solo grazie” e “Shalom” si è esibito all’interno della Chiesa dell’Oasi davanti agli ospiti rifugiati Ucraini presenti alla Fondazione. 

La Pasqua ortodossa all'Oasi

Ameglio di Marzano Appio – 26/04/2022

Domenica 24 aprile si è celebrata la Pasqua ortodossa, festa religiosa che, esattamente come quella Cattolica, ricorda la resurrezione di Cristo, ma che, in considerazione del diverso calendario adottato (quello giuliano in questo caso, al posto di quello gregoriano) si celebra in un giorno differente rispetto a quella Cattolica.

La celebrazione della Pasqua ortodossa è molto sentita nei paesi dell’est Europa, in particolare in Ucraina, dove però, a causa del conflitto in corso non sono state permesse celebrazioni e festeggiamenti adeguati per questa tradizione.

 

Accoglienza e solidarietà all'Oasi

Ameglio di Marzano Appio – 22/04/2022

Alla Fondazione Oasi Regina degli Angeli la solidarietà non è solo nella semplice accoglienza, ma prende vita attraverso l’inclusione e l’integrazione di tutte quelle persone che, scappando dal conflitto in corso, si trovano ora alla Fondazione, al sicuro, tranquilli, ma col cuore trepidante e in attesa che questa guerra che gli ha sconvolto la vita si risolva, per poter finalmente tornare alle proprie case ed ai propri cari.

Ad oggi, 22 aprile 2022, sono 16 i cittadini ucraini che hanno trovato rifugio presso la Fondazione Oasi Regina degli Angeli – Onlus, di cui la maggior parte donne e bambini. Ognuno di loro ha una storia da raccontare, ognuno di loro porta con se le immagini del proprio paese scosso dalla guerra.

 

Giornate didattiche di apicoltura

Il 05/04/2022 all’istituto Falcone e Borsellino di Riardo (CE) si è svolta l’attività laboratoriale dal titolo “Le api a scuola“, protagoniste le api della Fondazione Oasi Regina degli Angeli – Onlus e gli apicoltori della Fondazione.

Grazie alla nostra arnia da osservazione, i bambini hanno potuto ammirare da vicino ed in sicurezza cosa avviene all’interno di un alveare ed insieme agli esperti dell’Oasi hanno potuto scoprire quanto importanti sono questi insetti per l’ecosistema, quale è il loro fondamentale contributo per l’impollinazione, quale è l’organizzazione gerarchica degli alveari, come si riproducono, come nascono i meravigliosi prodotti derivanti dall’attività di apicoltura.

Al termine dell’attività ogni bambino ha ricevuto, a ricordo della splendida giornata didattica trascorsa, un depliant ed un vasetto di miele di castagno.

 

Intervento di Don Stefano Vannoni sulla situazione Ucraina

22/03/2022 – Ameglio di Marzano Appio

Don Stefano Vannoni della Fondazione Oasi Regina degli Angeli – Onlus, è intervenuto nell’ambito di una iniziativa di solidarietà e sensibilizzazione sul tema della delicata situazione in Ucraina, promossa in collaborazione con istituzioni locali dell’Alto Casertano, per favorire il coinvolgimento della comunità in riferimento al sostegno e all’integrazione delle popolazioni coinvolte nel conflitto in corso.

Nel video, alcune riflessioni di Don Stefano portate all’attenzione degli alunni del I.S.I.S.S. G. Marconi di Vairano Scalo, in provincia di Caserta.

Apimell 2022

Anche quest’anno l’Oasi Regina degli Angeli Onlus non manca l’appuntamento con l’APIMELL, la più importante Mostra Mercato Internazionale svolta in Italia, specializzata nel settore apicoltura e riconosciuta come un appuntamento annuale immancabile per chi è sempre alla ricerca delle soluzioni più moderne e all’avanguardia per la tutela delle api e la produzione di prodotti derivanti dall’allevamento di questo insetto imprescindibile per l’equilibrio del nostro ecosistema.

 

L’Apimell è l’evento apicale per un settore come quello dell’apicoltura che rappresenta un fondamentale presidio a salvaguardia della biodiversità. Per questo Oasi Regina degli Angeli è presente anche in questa edizione per aggiornarsi sulle nuove tecnologie e tecniche per migliorare l’attività produttiva e per aggiornarsi su tutte quelle che sono le buone pratiche di gestione degli alveari.

L'inaugurazione della casa delle api

Tra le attività coordinate all’Oasi, riflesso della quotidiana laboriosità delle api, si sta vivacemente incrementando la produzione di miele e la lavorazione della cera d’api. Da quest’anno si è inaugurata “la casa delle api”, una piccola struttura che prevede l’installazione delle arnie a ridosso di una casetta in legno. Si tratta di apiterapia, un metodo terapeutico naturale, efficace e al tempo stesso antico, che affianca la medicina ufficiale. Con questo trattamento è possibile curare, prevenire e nei casi più gravi alleviare tante patologie. Nessun altro metodo terapeutico è tanto efficace.

 

Corsi gratuiti di apicoltura presso l'Oasi Regina degli Angeli

Il primo corso di apicoltura presso la Fondazione Oasi Regina degli Angeli ONLUS di Marzano Appio (Caserta), è stato organizzato nel 2016. Da allora tanti i corsi gratuiti organizzati dagli ospiti e dai tecnici apicoltori presenti nella struttura.

I corsi rappresentano una realtà formativa importante per il territorio, perchè incrementano la coesione sociale e permettono un reinserimento lavorativo in un settore in continua espansione.

Contattaci per informazioni sui prossimi corsi.

 

Chat
1
Serve aiuto?
Ciao,
come possiamo aiutarti?